vecchiemonelle.com: Frecce E Stemmi Pininfarina - vecchiemonelle.com

Salta al contenuto

Alterna Shoutbox Shoutbox

ale1210 : (Ieri, 10:53 PM) Su questo sono d'accordo. Le Delta Integrale vincenti erano delle Gruppo A (cioè delle ex gruppo 2). Le Gruppo 4 sono invece diventate le famose Gruppo B, di fatto senza limiti. Però poche lavatrici :) Per restare in casa Lancia 037 e S4...
Adriano47 : (Ieri, 09:26 PM) Dipende pure da quanto la macchina di serie è lontana da quella da competizione: se la macchina non "c'era" potevi star certo che in Gruppo1 non battevi chiodo. In Gruppo2 qualcosa potevi fare ma entro certi limiti. In Gruppo4 potevi correre pure con una lavatrice. Esempi in casa Alfa: Giulia e GT che hanno fatto di tutto (pure il Montecarlo con Giorgio Pianta) e, al contrario, Duetto, Zagato e pure Montreal.
cecchi71 : (Ieri, 08:22 PM) Infatti il telaio inadatto alla potenza e alle 4wd crepava da tutte le parti :omg:
ale1210 : (Ieri, 08:10 PM) @Adriano sulle caratteristiche di progetto. Non sono molto d'accordo. Per restare sulla Delta, questa deriva direttamente dalla Ritmo (unica modifica il ponte posteriore). Inadatta la Ritmo, che non è stata sviluppata per le corse, e adatta la Delta, che è la stessa macchina ricarrozzata? La differenza vera sta nello sviluppo che la Delta subì. E perché la Delta e non la Ritmo? Per motivi di immagine - la Delta nasce nei Rally come erede morale della Fulvia - e di opportunità di marketing, per sostenere le vendite di un modello importante a quel tempo nella strategia commerciale del gruppo FIAT. Un altro esempio, agli antipodi come architettura: la Prinz NSU. Sulla carta niente di più inadatto. Quelle macchine si giravano facendo manovra in garage. Eppure la 1000 TTS divenne la più agguerrita avversaria delle ABARTH 850 e derivate. Sono convinto che con un adeguato sviluppo qualsiasi auto possa essere utilizzata in gara. E che spesso la scelta cada su un modello piuttosto che su un altro per mere ragioni di opportunità.
Adriano47 : (Ieri, 03:02 PM) Famolo strano: perché la Twingo è tornata al motore e trazione posteriore (schema Smart)? Quali i vantaggi? Abitabilità interna?
Adriano47 : (Ieri, 03:00 PM) Penso che le caratteristiche di progetto contino. Infatti alcuni modelli non sono stati sviluppati per le corse perché inadatti. Anche in Alfa se ne sono visti.
ale1210 : (Ieri, 02:29 PM) Dopo Bentley anche Rolls esce con un SUV? Ecco i primi segnali dell'esistenza del progetto... http://www.automoto....st-del-suv.html
ale1210 : (Ieri, 02:24 PM) Come sempre, qualsiasi automobile può correre se opportunamente sviluppata. Esempi ce ne sono a bizzeffe, basti pensare alla Delta, una vettura per famiglie cresciuta fino alla sparafangatissima EVO2. La Mangusta è nata in un periodo probabilmente non adatto ad attrarre investimenti tali da renderla finalmente competitiva, tutto qui.
Adriano47 : (03 December 2016 - 09:23 PM) Lo strano è che la successiva Pantera, apparentemente meno estrema, ha invece corso tantissimo. Peccato quel dannato cambio ZF.
Adriano47 : (03 December 2016 - 09:20 PM) Eh ma sono persone di spirito. Poi il conte che prima correva con una 356, poi con una 911 2 litri a carburatori, è passato a un Jaguar E coupé, macchina strapotente che, pur datata, in salita andava molto meglio.
ale1210 : (03 December 2016 - 05:59 PM) Non era semplicissima da guidare, almeno così riportano le cronache del tempo. La Mini Cooper 1300 invece è un fulmine, soprattutto su strade ricche di curve a chiudere. Immagino le giornate successive, con la contessa a cercare di minimizzare. Ma ormai il danno era fatto... :)
Adriano47 : (03 December 2016 - 03:23 PM) La Mangusta bellissima ma catastrofica in corsa, nell'occasione fu battuto dalla moglie su Mini Cooper 1300. Oltre che da qualcuno di mia conoscenza che su strada aperta con una due litri di serie ha fatto meglio.
Adriano47 : (03 December 2016 - 03:20 PM) Nel link c'è un rinvio a precedente discussione sulla Mangusta del conte Ranieri Fumi orvietano http://www.vecchiemo...opic=7609&st=20
Adriano47 : (03 December 2016 - 03:19 PM) Nuocciono
Adriano47 : (03 December 2016 - 03:18 PM) Le sigarette nuociono alla meoria: della Mangusta abbiamo parlato eccome ci sono pure varie foto fatte da me: http://www.vecchiemo...opic=7609&st=20
Karma : (03 December 2016 - 11:15 AM) Attenborough tesoro nazionale inglese. Persona particolare, molto gioviale, un poco eccentrica. Quando avevo sì e no 10 anni ho avuto modo di pranzare con un gruppo di parenti inglesi tra cui figurava anche lui. I ricordi sono un po' offuscati ma fu molto piacevole
ale1210 : (02 December 2016 - 08:35 PM) Mangusta De Tomaso, affascinante disegno del Giorgetto nazionale :) Motorone 289 della Mustang portato a 306 cv. Telaio in comune con la P70 da corsa. A me piace moltissimo
dan67 : (02 December 2016 - 08:00 PM) ....forse per quello)))
dan67 : (02 December 2016 - 08:00 PM) ...era squilibratissima come ripartizione pesi....però è nel film Kill Bill
dan67 : (02 December 2016 - 07:58 PM) (xk qui non abbiamo mai parlato della Mangusta DeTomaso...famosa per le aperture e il V8...la pantera è era un ripiego economico)
Ridimensiona Area Grida

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Frecce E Stemmi Pininfarina quali originali?

#1 L   Maxbialbero

  • Novellino
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 56
  • Iscritto: 16-May 07

Inviato 10 October 2007 - 11:25 AM

ciao a tutti,
per la serie ' Il dubbio odierno ' mi sono spaventato gironzolando per il sito e vedendo delle foto di soci CARD dove alcuni particolari non corrispondevano al mio SPIDER VELOCE 2000 del 1973.
Dubbi :

1. STEMMA PININFARINA
Ero convinto che lo stemma metallico NON avesse la 'guarnizione' di gomma e che la stessa fosse presente solo sugli esemplari unificati post 1980.

2. FRECCE LATERALI
Ho visto alcune frecce laterali dove si vede una parte cromata che la mia non ha avendo solamente una guarnizione NERA.

Attendo lumi

Grazie
max
0

#2 L   criss

  • Veloce 1750
  • PuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 1291
  • Iscritto: 15-December 06

Inviato 10 October 2007 - 11:38 AM

La mia del CT1982, ai raduni siamo in tre ad avere un CTdel 1982 con una differenza di telaio di 200 esemplari.
Ti posso dire che non c' un auto uguale all'altra (tutte e tre sono bene o male conservate) ognuna ha dei particolari diversi, tasti, spie, frecce, ecc... per dire che allora ogni auto era assemblata a mano con i vari pezzi che erano disponibili di volta in volta, di diversi anni, o rimasti in magazzino.
Per cui ogni auto unica ed originale.
0

#3 L   fazz

  • Super 1300
  • PuntoPunto
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 634
  • Iscritto: 12-April 05

Inviato 10 October 2007 - 02:23 PM

O magari alcuni particolari sono stati sostituiti negli anni dai precedenti proprietari con componenti non identici...
0

#4 L   Spiderfrek

  • SuperMaxiEroe
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 27503
  • Iscritto: 25-November 04
  • Gender:Male

Inviato 10 October 2007 - 07:07 PM

Devono esserci le guarnizioni, e i cerhietti sono cromati, nelle versioni 73!
0

#5 L   Maxbialbero

  • Novellino
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 56
  • Iscritto: 16-May 07

Inviato 11 October 2007 - 08:18 AM

Grazie SPiderfrek, come temevo....
per attento che sia sembra impossibile ma contino a scoprire piccole incongruenze...

max
0

#6 L   Spiderfrek

  • SuperMaxiEroe
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 27503
  • Iscritto: 25-November 04
  • Gender:Male

Inviato 11 October 2007 - 10:45 AM

Si ma sono fesserie di pochissima rilevanza!
0

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utenti stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi